Navigation

Le campane più "mattiniere" della Svizzera resistono

Le campane di Maschwanden, piccolo paese nella campagna zurighese, hanno un record. Sono le prime a suonare in tutta la Confederazione, alle 04:45 per la precisione. I tentativi di silenziarle di alcuni abitanti, finora, hanno fallito. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 giugno 2019 - 16:14
tvsvizzera.it/Zz con RSi (TG del 29.06.2019)
Contenuto esterno


"Per me è chiaro: questo è un suono meraviglioso: inizia il mattino, tutto è ancora tranquillo e qui si sentono le prime campane della Svizzera ". Sono le parole di Koni Messikommer, grande appassionato delle campane più mattiniere della Svizzera. 

Una passione che non è però condivisa da tutti. Sono stati molti i tentativi di silenziarle, perlomeno nelle prime ore della giornata. Dal 2002, per evitare di far tacere i rintocchi, il sindaco aveva riadattato il regolamento del paese, escludendo il suono delle campane dalla lista dalle disposizioni sull'inquinamento acustico. 

Recentemente, un altro nuovo abitante ha cercato di opporsi. Anche lui senza successo, e pensa ora di trasferirsi altrove. 

Il consiglio della chiesa riformata lo scorso anno aveva spostato, per prova, la campana del mattino alle sette. Due terzi della popolazione hanno subito chiesto e ottenuto di riportare la campana mattutina alle 04:45.

Come piccolo compromesso, attualmente la campana del mattino suona per tre minuti invece di cinque.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.