La televisione svizzera per l’Italia

Sono gli svizzeri i più soddisfatti della propria vita in Europa

Una donna anziana felice.
Più si invecchia e più si è soddisfatti della propria vita. KEYSTONE/© KEYSTONE / GAETAN BALLY

In Europa è la popolazione svizzera la più soddisfatta della propria vita. Grazie anche al tenore di vita generale che si è mantenuto elevato nel raffronto europeo, nonostante l'alto livello dei prezzi. Quasi una persona su dieci, però, ha avuto difficoltà a sbarcare il lunario. 

Gli svizzeri e le svizzere sono felici della loro vita. E più invecchiano, più la vita che conducono li soddisfa. Lo dice un’indagine resa pubblica martedì dall’Ufficio federale di statistica (USTCollegamento esterno). Su una scala da 0 a 10, il livello medio di soddisfazione nei confronti della propria vita nella Confederazione è stato di 8, contro il 7,9 dell’Austria, il 7,2 dell’Italia, il 7 della Francia e il 6,5 della Germania. 

L’UST indica che la soddisfazione nei confronti della propria vita in Svizzera è pressoché rimasta invariata negli ultimi dieci anni e aumenta oltre che con l’età, anche a dipendenza del livello di formazione e soprattutto del reddito. 

Contenuto esterno

Cosa rende la popolazione elvetica felice? Gli svizzeri e le svizzere esprimono una particolare soddisfazione nei settori relazionali, come la vita in comune (convivenza), l’ambiente di lavoro e le relazioni personali. Nell’anno preso in considerazione, più della metà delle persone dai 16 anni in su si è dichiarata molto soddisfatta in questi ambiti (punteggi di 9 o 10). 

Viceversa, solo una persona su tre era molto soddisfatta del tempo libero disponibile o della propria situazione finanziaria. Eppure, la Svizzera detiene il tenore di vita tra i più alti d’Europa. 

Nonostante l’alto livello dei prezzi, infatti, quello della popolazione elvetica è superiore rispetto ai Paesi vicini e alla maggior parte degli Stati dell’UE. Le condizioni, però, non sono uguali per tutti. Nel 2022, quasi un/a cittadino/a su dieci (9,9%) ha avuto difficoltà a sbarcare il lunario e un/a su venti (4,9%) ha vissuto in condizioni di deprivazione materiale e sociale. 

Povertà e rinunce 

Per motivi finanziari, queste persone hanno dovuto rinunciare a beni, servizi e attività sociali importanti. Inoltre, non sono riuscite a pagare le fatture in tempo o non hanno potuto sostenere una spesa imprevista. 

Non c’è da stupirsi che solo una persona su dieci in queste condizioni di privazione si sia detta molto soddisfatta della propria vita. Quante sono le persone che vivono in condizioni difficili in Svizzera? Secondo l’UST, il tasso di povertà nel 2022 è stato dell’8,2%, che corrisponde a circa 702’000 persone. Nell’anno precedente il tasso era ancora più alto (8,7%). 

Chi sono le persone più colpite dalle difficoltà economiche? L’indagine indica che sono soprattutto le cittadine e i cittadini stranieri, le famiglie monoparentali, le persone senza istruzione post-obbligatoria e le famiglie senza persone occupate. 

Quando si è considerati poveri in Svizzera? Nel 2022 la soglia si situava mediamente a 2’284 franchi al mese per una persona che viveva sola e a 4’010 franchi per due adulti con due bambini. Questo importo deve coprire le spese per le necessità quotidiane e le spese per l’alloggio. I premi per l’assicurazione sanitaria obbligatoria, i contributi alle assicurazioni sociali, le imposte e gli eventuali alimenti sono già stati dedotti. 

Attualità

Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”
fotografie degli ostaggi di hamas

Altri sviluppi

Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

Questo contenuto è stato pubblicato al Le trattative per la liberazione degli ostaggi in mano ad Hamas sono state sospese. Ad annunciarlo un'emittente israeliana.

Di più Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese
due tossici condividono una dose di fentanyl

Altri sviluppi

Il Fentanyl si fa strada in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al La città di Coira, capitale del canton Grigioni, è diventata uno dei maggiori centri di consumo di stupefacenti in Svizzera. Tra questi anche una "new entry": il Fentanyl.

Di più Il Fentanyl si fa strada in Svizzera
ape su un fiore

Altri sviluppi

In Svizzera il 45% delle api selvatiche è minacciato

Questo contenuto è stato pubblicato al A pochi giorni dalla Giornata internazionale delle api, che cade il 20 maggio, l'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM) ha pubblicato venerdì la nuova Lista rossa delle api, che fa il punto sulle specie minacciate.

Di più In Svizzera il 45% delle api selvatiche è minacciato

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR