La televisione svizzera per l’Italia

Soccorse 37 persone al giorno nel 2023

La Rega ha soccorso 37 persone al giorno nel 2023.
La Rega ha soccorso 37 persone al giorno nel 2023. sda ats

È questo il bilancio di interventi della Guardia aerea svizzera di soccorso (Rega). L'anno prima erano state 58.

La Rega (la Guardia aerea svizzera di soccorso) è stata leggermente meno sollecitata lo scorso anno, dopo il primato registrato nel 2022. Le squadre hanno comunque effettuato quasi 21’000 missioni con elicotteri o jet ambulanza e assistito 13’674 pazienti, con una media di 37 pazienti al giorno.

Il numero di missioni effettuate, in media 57 al giorno, è diminuito dell’1,6% rispetto all’anno precedente. Il dato rappresenta ancora la seconda cifra più alta nella storia della Rega, precisa un comunicato. Il numero di pazienti trasportati è diminuito del 3,8%.

Nel 2023, la centrale d’intervento della Rega ha organizzato 15’695 missioni di elicottero, in calo del 3,5% rispetto al record del 2022. Sono diminuiti leggermente sia le missioni di soccorso effettuate da elicotteri (9’282, -5,4%), sia il numero di voli di trasferimento dagli ospedali più piccoli ai centri ospedalieri (2’993, -2,1%).

L’anno scorso gli equipaggi Rega hanno realizzato un totale di 1’021 missioni all’estero (-2,4%) e hanno rimpatriato 1’015 pazienti a bordo dei jet ambulanza (-2,9%). Inoltre la centrale operativa ha organizzato un volo a bordo di un aereo di linea per 338 persone (+45%).

Per quanto riguarda la Svizzera italiana, lo scorso anno dalla base Rega di Locarno sono state organizzate in totale 768 missioni (2022: 830), di cui 535 (608) sul luogo di incidenti, 188 (175) trasferimenti da un ospedale all’altro e 45 (48) non mediche.

Attualità

La locomotiva Re 4/4 II

Altri sviluppi

Un’icona svizzera viaggia verso la pensione

Questo contenuto è stato pubblicato al Le locomotive RE 4/4 II dopo oltre 60 anni di apprezzata carriera nei prossimi anni verranno dismesse dalle Ferrovie federali svizzere.

Di più Un’icona svizzera viaggia verso la pensione
I soccorritori sul luogo dell'incidente dell'elicottero in cui viaggiava il presidente Raisi.

Altri sviluppi

Teheran conferma la morte del presidente Raisi

Questo contenuto è stato pubblicato al Il leader iraniano è morto nell'elicottero caduto in una regione montuosa nei pressi del confine con l'Azerbaigian.

Di più Teheran conferma la morte del presidente Raisi
Panoramica del teatro romano di Augusta Raurica, vicino a Basilea.

Altri sviluppi

La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica

Questo contenuto è stato pubblicato al Nella Giornata internazionale dei musei, rievocazioni e laboratori per imparare a fare il pane o a decorare calici come si faceva duemila anni fa.

Di più La vita quotidiana dei romani ad Augusta Raurica
Elisabeth Baume-Schneider e Carine Bachmann

Altri sviluppi

“Il cinema svizzero può fiorire”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale Elizabeth Baume-Schneider, presente al Festival di Cannes, si dice fiduciosa per il futuro del cinema rossocrociato.

Di più “Il cinema svizzero può fiorire”
fotografie degli ostaggi di hamas

Altri sviluppi

Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

Questo contenuto è stato pubblicato al Le trattative per la liberazione degli ostaggi in mano ad Hamas sono state sospese. Ad annunciarlo un'emittente israeliana.

Di più Ostaggi in mano a Hamas, trattative sospese

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR