La televisione svizzera per l’Italia

Quanto costa alla Svizzera la Conferenza di pace sull’Ucraina?

Un'immagine dell'Hotel.
La sala da pranzo dell'Hotel Bürgenstock sospesa nel nulla. Keystone / Urs Flueeler

L'organizzazione della Conferenza di pace sull'Ucraina, che si terrà il 15 e 16 giugno al Bürgenstock nel Canton Nidvaldo, costerà alle casse della Confederazione tra i 10 e i 15 milioni di franchi.

Diversi parlamentari, soprattutto dell’Unione democratica di centro, hanno chiesto al Consiglio federale quanto costerà l’organizzazione sul Bürgenstock della Conferenza di pace. La risposta l’ha dato il ministro degli esteri Ignazio Cassis: tra i 10 e i 15 milioni di franchi.

Cassis ha inoltre precisato che i costi organizzativi della conferenza dipenderanno dal numero di delegazioni e dal loro livello. Questi parametri non sono ancora noti in modo definitivo, per cui non è ancora possibile stabilire con esattezza le spese totali.

Solo le spese imputabili alla sicurezza interna si aggireranno intorno ai 10 milioni di franchi.

Altri sviluppi
Vista panoramica del Lago dei Quattro Cantoni dal resort Bürgenstock.

Altri sviluppi

La Svizzera si prepara alla conferenza sull’Ucraina

Questo contenuto è stato pubblicato al È già iniziata la pianificazione del dispositivo di sicurezza per il vertice sulla pace nell’Europa dell’Est annunciato mercoledì dal Governo federale.

Di più La Svizzera si prepara alla conferenza sull’Ucraina

I costi per la sicurezza, in particolare per l’impiego della polizia, saranno ripartiti tra il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) e i Cantoni interessati. Le spese per l’Esercito saranno coperte dal budget ordinario del Dipartimento federale della difesa (DDPS).

I costi organizzativi effettivi saranno coperti dal DFAE nell’ambito del suo budget. Le spese di viaggio verso la Svizzera e di alloggio delle delegazioni partecipanti sono invece a carico dei rispettivi Paesi.

Degli 80 Stati o istituzioni che hanno finora confermato la loro presenza, metà provengono dall’Europa e metà dal resto del mondo (tra cui la vicepresidente americana Kamala Harris). L’elenco definitivo dei partecipanti sarà pubblicato poco prima dell’inizio della conferenza.

Per gli USA presente la vicepresidente Harris

Sarà la vicepresidente Kamala Harris a rappresentare gli Stati Uniti al vertice per la pace in Ucraina. Insieme a lei ci sarà il consigliere alla sicurezza nazionale Jake Sullivan. I due si recheranno alla conferenza per la pace per ribadire “il sostegno all’Ucraina e chiedere a tutti i paesi partner di impegnarsi”, ha detto il portavoce del Consiglio per la sicurezza nazionale John Kirby in un briefing con un ristretto gruppo di giornalisti.

Altri sviluppi

Altri sviluppi

Conferenza pace Ucraina: focus su sicurezza nucleare e alimentare

Questo contenuto è stato pubblicato al Sicurezza nucleare, sicurezza alimentare, libertà di navigazione e aspetti umanitari dovrebbero essere al centro della Conferenza di pace sull’Ucraina al Bürgenstock (NW).

Di più Conferenza pace Ucraina: focus su sicurezza nucleare e alimentare

4’000 militari per la sicurezza della Conferenza

Per garantire la sicurezza della manifestazione, a partire da mercoledì e fino al 19 giungo saranno impiegati 4’000 militari.

Il ruolo dell’Esercito sarà sussidiario e sosterrà la polizia cantonale in particolare nei seguenti settori: protezione di infrastrutture importanti e critiche, trasporti aerei, ricognizione e interventi in volo, sorveglianza e interventi sulle acque dei laghi, logistica e aiuto alla condotta.

La restrizione dello spazio aereo, decisa dall’Esecutivo, sarà effettiva dal 13 giugno dalle 8:00 fino al 17 giugno (20:00) e si limiterà a una zona incentrata sul Bürgenstock. La sicurezza in volo sarà garantita con dei caccia F/A-18 in servizio di pattugliamento permanente mediante mezzi di difesa terra-aria e radar supplementari nonché con il rafforzamento della sorveglianza dello spazio aereo e con un servizio di polizia aerea operativo 24 ore su 24 in tutta la Svizzera.

Attualità

Laboratorio chimico.

Altri sviluppi

Svizzera competitiva grazie all’efficienza delle sue aziende

Questo contenuto è stato pubblicato al La Svizzera si colloca al secondo posto nella classifica dell'istituto IMD di Losanna sulla competitività mondiale 2024 grazie alla sua performance economica e all'efficienza delle sue aziende.

Di più Svizzera competitiva grazie all’efficienza delle sue aziende
Una zecca.

Altri sviluppi

Cambia il clima, arrivano le zecche. Ecco come difendersi.

Questo contenuto è stato pubblicato al La zecca può trasmettere due malattie, la borreliosi di Lyme e la meningoencefalite. Dall’ufficio del medico cantonale ticinese arrivano consigli per difendersi.

Di più Cambia il clima, arrivano le zecche. Ecco come difendersi.
Una delle frequenti code al San Gottardo.

Altri sviluppi

Conducenti sempre più in coda sulle strade svizzere

Questo contenuto è stato pubblicato al I dati pubblicati nel Rapporto sulla viabilità 2023 indicano che la rete stradale elvetica è prossima alla saturazione. Situazione critica soprattutto nell'agglomerato di Zurigo e a sud delle Alpi.

Di più Conducenti sempre più in coda sulle strade svizzere
donna

Altri sviluppi

La Svizzera rappresenterà il Messico in Ecuador

Questo contenuto è stato pubblicato al In seguito alla rottura delle relazioni tra i due Paesi dell'America latina, assumerà la rappresentanza diplomatica del Messico a Quito.

Di più La Svizzera rappresenterà il Messico in Ecuador
bambina su un letto

Altri sviluppi

Casi di morbillo in aumento in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Dall'inizio dell'anno nella Confederazione sono stati registrati 87 casi di morbillo, rispetto ai 26 nello stesso arco di tempo del 2023.

Di più Casi di morbillo in aumento in Svizzera
giornali

Altri sviluppi

Un’overdose di notizie e gli svizzeri se ne allontanano

Questo contenuto è stato pubblicato al La popolazione svizzera consuma sempre meno notizia, sia in formato digitale sia cartaceo: il 36% rinuncia a volte o spesso a leggere l'attualità.

Di più Un’overdose di notizie e gli svizzeri se ne allontanano
Benjamin Netanyahu

Altri sviluppi

Sciolto il Gabinetto di guerra in Israele

Questo contenuto è stato pubblicato al La decisione era attesa dopo le recenti dimissioni di Benny Gantz e Gadi Eisenkot. Secondo indiscrezioni, Benjamin Netanyahu continuerà a tenere riunioni limitate a scopo di "consultazione".

Di più Sciolto il Gabinetto di guerra in Israele
Gruppo di lavoratori in un atelier professionale.

Altri sviluppi

Triplicate le persone disabili inserite in programmi di reinserimento professionale

Questo contenuto è stato pubblicato al Le riforme cui è stata sottoposta l'Assicurazione invalidità negli ultimi 15 anni hanno consentito a un numero crescente di persone di beneficiare dei provvedimenti d'integrazione e di reinserirsi nel mondo del lavoro.

Di più Triplicate le persone disabili inserite in programmi di reinserimento professionale
Un plastico del futuro stadio del Milan.

Altri sviluppi

Il Milan e il nuovo stadio, i cittadini e i cistercensi

Questo contenuto è stato pubblicato al Il possibile nuovo stadio del Milan fa discutere molto nella metropoli lombarda, anche perché dovrebbe sorgere a poche centinaia di metri da un’abbazia, dove i monaci vivono tutt’ora.

Di più Il Milan e il nuovo stadio, i cittadini e i cistercensi
Il complesso immobiliare in corso di realizzazione a Leutschenbach (Zurigo).

Altri sviluppi

Il miraggio dell’alloggio in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al La ricerca di un appartamento, a prezzi accessibili, è diventata un'impresa titanica, Emblematico il caso di Zurigo.

Di più Il miraggio dell’alloggio in Svizzera

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR