Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Progetto per il 2020 Zurigo, in funivia da una sponda all'altra del lago

(2)

Servizio del TG sul progetto della Zürcher Kantonalbank per una funivia sul lago di Zurigo

Per festeggiare 150 anni, la Banca cantonale di Zurigo (ZKB) vuole realizzare una funivia che attraverserà il lago di Zurigo. Il progetto, presentato giovedì, prevede un impianto lungo 1400 metri, con 14 cabine da 35 persone ciascuna. Entrerebbe in funzione nel 2020 per cinque anni.

‘ZüriBahn’: così l’istituto di credito intende chiamare la cabinoviaLink esterno, che ha un costo stimato di 40-60 milioni di franchi (36-55 milioni di euro), cifra che la banca prevede di poter ammortizzare durante i cinque anni di funzionamento.

Compleanno in grande stile

La funivia coprirebbe una distanza di quasi un chilometro e mezzo, dalla ‘Landiwiese’, nel quartiere di Wollishofen, allo ‘Zürihorn’, Tiefenbrunnen. L’obiettivo dichiarato dalla ZKB è “offrire alla popolazione un’esperienza che sarà ricordata anche dalle future generazioni”. 

(1)

Su una cartina Swisstopo, il tracciato del progetto di funivia sul Lago di Zurigo.

I precedenti

L’impianto seguirà il percorso di quelli già realizzati nel 1939 e 1959. La prima funivia rimase in funzione soltanto alcuni mesi, in occasione dell’esposizione nazionaleLink esterno, mentre la seconda, creata in concomitanza con l’esposizione di giardinaggio ‘G59’, vanta sette anni d’esercizio.

Consenso non unanime

Il progetto ha il sostegno formale delle autorità cittadine: “Abbiamo espresso alla ZKB il nostro parere positivo”, conferma la sindaca di Zurigo, Corine Mauch. “È chiaro che rimane un loro progetto, anche finanziariamente, ma abbiamo già chiesto a Berna che la procedura per il permesso si svolga nel modo auspicato dalla banca."

In Città, però, non tutti sono d’accordo. "È un'idea divertente”, concede un passante, “ma mi chiedo se ce ne sia davvero bisogno e se non rovinerà il panorama del lago."

Prima ancora dell'avvallo dell'Ufficio federale dei trasportiLink esterno (UFT), il progetto dovrà superare l'ostacolo di critiche e ricorsi.

subscription form

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.


tvsvizzera.it/ri con RSI (TG del 08.07.2017)

×