La televisione svizzera per l’Italia

Bertrand Piccard vuole fare il giro del mondo a idrogeno in nove giorni

Immagine di due piloti che parlano con i giornalisti
Bertrand Piccard e André Borschberg hanno completato il primo giro del mondo in volo solare nel 2016. Keystone / Jean-christophe Bott

Il pioniere dell'energia solare Bertrand Piccard vuole il bis: dopo aver fatto il giro del mondo con un aereo a energia solare sette anni fa, il pilota svizzero intende ora circumnavigare il pianeta nel 2028 utilizzando un aereo a idrogeno, con l'ambizioso obiettivo di completare il viaggio in soli nove giorni.

L’aviatore svizzero Bertrand Piccard annuncia una nuova sfida: dopo aver effettuato il primo giro del mondo a bordo di un aereo a energia solare nel 2016, il vodese si appresta ora a circumnavigare nuovamente il pianeta, questa volta però con un velivolo alimentato a idrogeno.

L’impresa di Piccard è in programma per il 2028 e la durata prevista del volo è di nove giorni. Il nuovo progetto, denominato “Climate Impulse”, non intende però essere solo un’avventura, come ha rivelato lui stesso in un’intervista pubblicata mercoledì dalle testate di Tamedia: “Sono stufo del pessimismo e dell’inerzia nei confronti della tutela dell’ambiente. Voglio dimostrare a tutti coloro che non hanno fiducia nel futuro che c’è speranza e che possiamo fare qualcosa. Il modo migliore per farlo è un progetto spettacolare”.

Secondo il pioniere elvetico c’è ancora una forte resistenza e una certa avversione verso le tecnologie del futuro. “Voglio dimostrare il contrario. Vorrei mostrare al mondo che abbiamo a disposizione tutte le risorse necessarie per abbandonare definitivamente i combustibili fossili. Nonostante le soluzioni siano a portata di mano, non le sfruttiamo a sufficienza”, ha dichiarato Piccard, che nel 2028 compirà 70 anni. Sua moglie ha affermato scherzosamente che a quel punto il marito sarebbe fin troppo vecchio per essere in grado di ispirare le giovani generazioni. “Può darsi”, le ha replicato però lui fiducioso, “ma sarò abbastanza vecchio per dare speranza ai più anziani”.

Per il nuovo progetto “Climate Impulse” – già in corso da tre anni – sono stati stanziati circa 45 milioni di franchi per la costruzione dell’aereo e 15 milioni per il suo funzionamento.

Nato a Losanna nel 1958, Bertrand Piccard è il nipote del fisico ed esploratore elvetico Auguste (1884-1962) e il figlio dell’altrettanto famoso Jacques (1922-2008). È stato il primo – insieme al britannico Brian Jones – a completare nel 1999 un volo senza scalo attorno al globo in pallone aerostatico, mentre con lo zurighese André Borschberg ha compiuto sette anni fa il primo giro del mondo su un aereo a energia solare.

Altri sviluppi


Attualità

Un cacciatore.

Altri sviluppi

Caccia alta nei Grigioni aperta anche ai lupi

Questo contenuto è stato pubblicato al L'abbattimento dei lupi nei Grigioni, a determinate condizioni, sarà estesa quest'autunno per la prima volta ai titolari delle patenti per la caccia alta.

Di più Caccia alta nei Grigioni aperta anche ai lupi
baume schneider su schermi durante discorso

Altri sviluppi

Baume-Schneider: “Al mondo serve un accordo anti-pandemia”

Questo contenuto è stato pubblicato al La consigliera federale e direttrice del Dipartimento federale dell'interno (DFI) Elisabeth Baume-Schneider ha invitato i membri dell'OMS a impegnarsi per un'intesa contro le pandemie.

Di più Baume-Schneider: “Al mondo serve un accordo anti-pandemia”
tariq ramadan di profilo

Altri sviluppi

Al via il processo d’appello contro Tariq Ramadan

Questo contenuto è stato pubblicato al Assolto in primo grado dall'accusa di violenza carnale e coazione sessuale, l'islamologo svizzero Tariq Ramadan torna lunedì davanti ai giudici a Ginevra per il processo d'appello.

Di più Al via il processo d’appello contro Tariq Ramadan
nastro della polizia impedisce accesso a un edificio dell'università di basilea

Altri sviluppi

Occupazione filo-palestinese, sgomberata l’Università di Basilea

Questo contenuto è stato pubblicato al La polizia di Basilea Città ha sgomberato nella mattinata di lunedì un edificio dell'Università di Basilea occupato da attivisti e attiviste filo-palestinesi. Lo ha annunciato la stessa polizia cantonale tramite un post su X (ex Twitter).

Di più Occupazione filo-palestinese, sgomberata l’Università di Basilea
zelensky

Altri sviluppi

Zelensky invita Joe Biden e Xi Jinping in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Domenica il presidente ucraino ha invitato il suo omologo statunitense e quello cinese a partecipare al summit sulla pace in Svizzera.

Di più Zelensky invita Joe Biden e Xi Jinping in Svizzera
Attentato in Piazza delle Loggia a Brescia.

Altri sviluppi

Strage di Piazza della Loggia, spunta una traccia ticinese

Questo contenuto è stato pubblicato al L’attentato di matrice neofascista in Piazza della Loggia a Brescia nel 1974 provoca 8 morti e 102 feriti. Da documenti desecretati, oggi emergono legami con la Svizzera italiana.

Di più Strage di Piazza della Loggia, spunta una traccia ticinese

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR