Navigation

Pensioni, deficit di mezzo miliardo per l'AVS

Conti in rosso per la previdenza pubblica mentre si discute la riforma governativa

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 marzo 2016 - 21:58

I conti della pensione pubblica svizzera si sono chiusi con un deficit di oltre mezzo miliardo di franchi. Cifra peraltro prevista ma che assume un rilievo particolare alla vigilia della discussione al Consiglio nazionale della riforma Previdenza 2000 messa a punto dal governo. E c'è già chi ritiene necessari interventi più incisivi per consolidare il sistema pensionistico misto elvetico che si poggia su tre pilastri.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.