Navigation

Morto un altro base jumper nell'Oberland bernese

Si moltiplicano gli interventi per tentare di salvare i base jumper da parte di Air Glaciers Keystone

Il corpo dell'uomo è stato trovato a Lauterbrunnen dove ci sono già stati 4 incidenti mortali da inizio anno

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2016 - 18:47

Un nuovo lancio è finito in tragedia sulle montagne dell'Oberland bernese. Un base jumper è morto venerdì a Lauterbrunnen dove negli ultimi anni gli incidenti del genere si sono moltiplicati.

L'ultima vittima della passione per la tuta alare è stato trovata priva di vita sotto al punto in cui si era lanciato, hanno comunicato sabato il ministero pubblico competente e la polizia cantonale.

Il corpo dell'uomo è stato recuperato da un elicottero di Air Glaciers. Le circostanze dell'incidente non sono note; la vittima non è ancora stata formalmente identificata.

Solo a Lauterbrunner da inizio anno vi sono già stati quattro morti e sette feriti gravi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.