Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

La piscina di Losanna manda all'ospedale i nuotatori

Quaranta atleti accusano un malore durante i campionati svizzeri - La struttura resterà chiusa fintanto che il problema non sarà identificato e risolto

Domenica quaranta nuotatori che partecipavano ai campionati svizzeri di nuoto in vasca corta hanno accusato malesseri gastrointestinali durante la competizione; dieci di loro sono stati ricoverati in ospedale.

In un comunicato diffuso dalla città di Losanna, si segnala che lo stato di salute degli atleti non è preoccupante e che la piscina resta chiusa fino al momento in cui il problema non sarà identificato e risolto.

Le persone ospedalizzate rimarranno sotto sorveglianza all'Ospedale universitario di Losanna (CHUV) per l'intera giornata di oggi, lunedì; tutti gli altri nuotatori che hanno sofferto meno il problema di salute sono già rientrati a casa. Una postazione medica era stata predisposta presso la struttura sportiva per assistere chi accusava fitte e dolori e la polizia ha messo in quarantena per oltre un'ora, fin verso le 20.00.

ATS/EnCa

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box