La televisione svizzera per l’Italia

Il 60% di svizzeri si è già occupato di persone con disturbi mentali

due persone si abbracciano
Immagine d'archivio. KEYSTONE

Attualmente nella Confederazione 2,1 milioni di persone stanno sostenendo attivamente una persona affetta da una o più malattie psichiche.  

Il 59% della popolazione adulta in Svizzera (circa 4,3 milioni di persone) ha già sostenuto attivamente una persona malata di mente della propria cerchia. Attualmente si stima che a farlo siano in 2,1 milioni, riporta uno studio pubblicato dall’istituto di ricerca SotomoCollegamento esterno. È la prima volta che viene effettuato un sondaggio in questo senso. 

Ciò è ovviamente molto importante per chi è affetto da disturbi psichici. Il 58% di queste persone, infatti, afferma che dovrebbe dipendere da un ulteriore aiuto professionale se non ricevesse il sostegno di amici e/o parenti. 

+ Il Consiglio del futuro al lavoro sul tema della salute mentale

Tre quarti delle persone che si occupano di una persona affetta da una malattia mentale ammettono che si tratta di un ruolo psicologicamente stressante. Più della metà ritiene che non si faccia abbastanza per aiutare il contesto sociale dei e delle pazienti. 

Contenuto esterno

Una delle richieste avanzate è quella di ottenere un migliore accesso alle informazioni e avere maggiori opportunità di condividere le proprie esperienze. Sempre tre intervistati/e su quattro pensano di ricevere troppa poca comprensione per il sostegno che forniscono. Spesso, infatti, questo lavoro di sostegno ha conseguenze psichiche anche su di loro. 

+ L’urgente bisogno di parlare di salute mentale

Oltre due terzi delle persone coinvolte nell’indagine sta svolgendo questo ruolo da almeno un anno e un terzo da più di cinque. Secondo Sotomo, più è lungo tale periodo, maggiore è il potenziale di conflitto tra assistiti e assistenti. Inoltre, una persona su tre ha vissuto l’esperienza di avere a che fare con un malato di mente in famiglia già nella propria infanzia. La maggioranza di queste persone afferma che questa situazione le ha fatte soffrire.  

+ Il costo della salute mentale per le giovani donne è superiore del 50% rispetto a quello degli uomini

Anche tra chi non si occupa direttamente di persone malate, i disturbi mentali non sono un terreno sconosciuto: il 90% delle persone interrogate, infatti, afferma di conoscere almeno una persona affetta da un disturbo mentale, mentre il 73% afferma di conoscerne più di una.  

Per realizzare lo studio sono state interrogate online 2’042 persone della Svizzera tedesca e francese tra il 14 e il 27 novembre del 2023. Il sondaggio è stato commissionato da Stand by YouCollegamento esterno, organizzazione che riunisce i cari delle persone affette da disturbi psichici. Non ci sono invece dati riguardanti la Svizzera italiana. 

Stand by You (SBY) è un’organizzazione ombrello che riunisce diverse associazioni di parenti di persone affette da disturbi mentali. L’obiettivo di SBY, come si legge sul sito, è quello di “rendere le testimonianze di parenti e confidenti più visibili, udibili e tangibili e contribuire a rendere la psichiatria in Svizzera più sostenibile, efficace e umana”. 

+ Ecoansia, come i cambiamenti climatici influiscono sulla salute mentale

Attualità

il campo profughi di rafah distrutto

Altri sviluppi

La Svizzera condanna l’attacco su Rafah

Questo contenuto è stato pubblicato al La Svizzera ha condannato mercoledì con forza in seno al Consiglio di sicurezza dell'ONU il recente lancio di razzi su Israele da parte di Hamas e gli attacchi di Israele contro un campo per sfollati a Rafah, nella Striscia di Gaza.

Di più La Svizzera condanna l’attacco su Rafah
insegna ubs al contrario

Altri sviluppi

Rimpasto ai vertici di UBS

Questo contenuto è stato pubblicato al La più grande banca elvetica ha deciso di apportare dei cambiamenti ai vertici, in particolare per quanto riguarda la gestione patrimoniale globale.

Di più Rimpasto ai vertici di UBS
Mascherine FFP2.

Altri sviluppi

Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo

Questo contenuto è stato pubblicato al Dei documenti pubblicati su ordine del Tribunale federale rivelano le pressioni esercitate sul Dipartimento federale della difesa, protezione della popolazione e dello sport dal rivenditore Emix, che aveva promesso mascherine statunitensi di alta qualità e consegnato prodotti cinesi.

Di più Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo
fotografia aerea dell'edificio principale del politecnico federale di zurigo

Altri sviluppi

Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri

Questo contenuto è stato pubblicato al Studentesse e studenti stranieri che in futuro intendono frequentare i politecnici federali di Zurigo e Losanna potrebbero veder triplicate le loro tasse d'iscrizione.

Di più Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR