Giornata mondiale L'importanza di riconoscere il ruolo essenziale delle api

20 maggio, Giornata mondiale delle api. Proclamata nel 2018 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite su iniziativa della Repubblica Slovena, la ricorrenza è alla sua seconda edizione.


La data del 20 maggio non è casuale. Infatti è il giorno di nascita di Anton Janša, che nel '700 fu un pioniere delle tecniche di apicoltura moderne in Slovenia. 

Tutti noi ormai sappiamo bene che le api svolgono un ruolo essenziale in quanto contribuiscono in maniera preponderante al mantenimento della biodiversità. Si stima che il 76% del cibo che mangiamo è dovuto al loro lavoro di impollinazione. Ogni volta che mangiamo una mela, un pesca, o ancora un pezzetto di cioccolata o che beviamo del tè o ci facciamo una bella spremuta d'arancia, dovremmo ringraziare le api. 

Api in pericolo

L'appello ormai non è nuovo: le api stanno scomparendo a causa dell'inquinamento, dell'uso intensivo di pesticidi nell'agricoltura. Ecco perché è molto importante che tutti noi conosciamo finalmente il ruolo essenziale delle api nel preservare la biodiversità. 


Parole chiave