La televisione svizzera per l’Italia

Credit Suisse-UBS: un unico procedimento per tutte le azioni legali degli investitori

ubs credit suisse
Oltre 30 cause legali saranno riunite al Tribunale commerciale di Zurigo. KEYSTONE/© KEYSTONE / ENNIO LEANZA

Un unico procedimento presso il Tribunale commerciale di Zurigo riunirà tutte le azioni legali intentate dagli investitori contro le condizioni di acquisto di Credit Suisse da parte di UBS.

Le azioni legali intentate dagli investitori contro UBS per le condizioni finanziarie dell’acquisizione di Credit Suisse (CS) saranno riunite in un unico procedimento presso il Tribunale commerciale di Zurigo. Secondo l’Associazione svizzera di protezione degli investitori (SASV), si tratta di oltre 30 cause in totale.

UBS sarà inoltre chiamata a informare la corte di tutti gli altri procedimenti con una base giuridica simile avviati contro la banca in tutto il mondo, secondo quanto si legge in una lettera informativa diffusa sabato, resa disponibile all’agenzia AWP.

Il tribunale zurighese aveva concesso alla banca 20 giorni per procedere in tal senso – la scadenza era prevista il 15 dicembre 2023 – prima di prorogare il tutto fino al 10 gennaio 2024. La risposta di UBS è stata consegnata e inoltrata alle parti in causa. Si tratta di 150 pagine più allegati, scrive la SASV.

Altri sviluppi
loghi ubs credit suisse

Altri sviluppi

Credit Suisse-UBS: anche i piccoli azionisti passano alla carica

Questo contenuto è stato pubblicato al Due cause collettive sono state intentate presso il Tribunale commerciale di Zurigo da parte di circa 4’000 persone che detenevano azioni di Credit Suisse per le perdite subite nell’operazione di acquisto.

Di più Credit Suisse-UBS: anche i piccoli azionisti passano alla carica

L’associazione di tutela degli investitori rappresenta circa 1’500 piccoli azionisti di Credit Suisse. Anche la start-up losannese Legalpass, alla quale fanno capo oltre 3’000 azionisti, ha sporto denuncia. Con le loro azioni vogliono ottenere un migliore risarcimento per i titoli di Credit Suisse venduti a UBS. Nell’ambito dell’acquisizione, gli azionisti di CS hanno ricevuto un’azione UBS per 22,48 azioni CS. Al momento dell’annuncio della transazione, il 19 marzo 2023, ciò corrispondeva a un prezzo di acquisto di circa 3 miliardi di franchi per l’insieme di CS. Nell’ultimo giorno di contrattazione prima dell’annuncio, CS era però valutata in Borsa a 7 miliardi di franchi, ossia più del doppio.

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR