La televisione svizzera per l’Italia

Credit Suisse-UBS: anche i piccoli azionisti passano alla carica

loghi ubs credit suisse
Per l'acquisto di Credit Suisse, UBS ha sborsato tre miliardi di franchi. © Keystone / Ennio Leanza

Due cause collettive sono state intentate presso il Tribunale commerciale di Zurigo da parte di circa 4'000 persone che detenevano azioni di Credit Suisse per le perdite subite nell'operazione di acquisto.

Le azioni legali sono state avviate dall’Associazione svizzera per la protezione degli azionisti (SASV) e dalla start-up losannese Legalpass, sostenuta dalla fondazione Ethos. La prima riunisce un migliaio di persone, la seconda circa 3’000.

Ciò che viene contestato è il prezzo pagato per i titoli Credit Suisse (CS). I detentori e le detentrici di azioni CS hanno ricevuto solo un titolo UBS per 22 azioni Credit Suisse (CS). Il prezzo di acquisto rappresentava quindi 76 centesimi per azione CS, mentre il titolo aveva chiuso la sessione di trading il venerdì precedente l’acquisto a 1,86 franchi. L’operazione di acquisto è costata a UBS tre miliardi di franchi.

Contenuto esterno

“Fra chi ci ha chiesto di intervenire ci sono i piccoli azionisti, gli impiegati di Credit Suisse, gente che ha perso i risparmi per la pensione. Noi vogliamo difendere i loro diritti e chiedere quindi che sia un esperto indipendente a chiarire il valore dell’istituto”, afferma Gisèle Vlietstra, della SASV, intervista dalla Radiotelevisione svizzera.

Secondo Peter Kunz, professore di diritto commerciale dell’Università di Berna, difficilmente le cause avranno esito positivo per le persone querelanti: “Il tribunale deve chiarire una questione molto complessa e che in Svizzera non ha precedenti: in questo caso soprattutto c’è il fatto che il Consiglio federale ha applicato il diritto d’urgenza. Chi ha fatto causa chiede in pratica di annullare le decisioni vincolanti prese dal governo a favore della legge esistente. In pratica questo è impossibile o i giudici dovrebbero davvero essere aditi e creativi trovando il cavillo giuridico”.

+ UBS scioglie il contratto di garanzia con la Confederazione

Cause in corso anche a San Gallo

Oltre al Tribunale commerciale di Zurigo, del dossier Credit Suisse- UBS si sta occupando anche il Tribunale amministrativo federale di San Gallo. Numerose denunce sono state presentate contro la decisione dell’Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (Finma) di azzerare il valore delle obbligazioni di tipo AT1 di Credit Suisse. Prima dell’acquisto, questi titoli valevano circa 16 miliardi di franchi.
 

Attualità

insegna ubs al contrario

Altri sviluppi

Rimpasto ai vertici di UBS

Questo contenuto è stato pubblicato al La più grande banca elvetica ha deciso di apportare dei cambiamenti ai vertici, in particolare per quanto riguarda la gestione patrimoniale globale.

Di più Rimpasto ai vertici di UBS
Mascherine FFP2.

Altri sviluppi

Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo

Questo contenuto è stato pubblicato al Dei documenti pubblicati su ordine del Tribunale federale rivelano le pressioni esercitate sul Dipartimento federale della difesa, protezione della popolazione e dello sport dal rivenditore Emix, che aveva promesso mascherine statunitensi di alta qualità e consegnato prodotti cinesi.

Di più Come il rivenditore di mascherine Emix fece pressioni sul Governo
fotografia aerea dell'edificio principale del politecnico federale di zurigo

Altri sviluppi

Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri

Questo contenuto è stato pubblicato al Studentesse e studenti stranieri che in futuro intendono frequentare i politecnici federali di Zurigo e Losanna potrebbero veder triplicate le loro tasse d'iscrizione.

Di più Tasse triplicate nei politecnici federali per studenti stranieri
uomo con passamontagna tiene un cappio

Altri sviluppi

Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'anno scorso il numero di esecuzioni nel mondo ha raggiunto il livello più alto dal 2015. Amnesty International ne ha contate 1'153, senza la Cina, che non fornisce cifre. La progressione più alta è stata registrata in Iran.

Di più Forte aumento delle esecuzioni capitali nel mondo
auto tra muraglioni di neve

Altri sviluppi

Riapre il passo del San Gottardo

Questo contenuto è stato pubblicato al La barriera sulla strada che porta ai 2'108 metri del valico tra il Ticino e Uri è stata sollevata alle 11:00 di mercoledì. L’apertura è stata posticipata a causa della neve.

Di più Riapre il passo del San Gottardo

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR