Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Continua l'integrazione tra svizzeri ed ebrei

Il periodo più difficile è stato quello della Seconda Guerra Mondiale, mentre oggi a preoccupare le comunità ebraiche è soprattutto la sicurezza

Sono circa 18mila gli ebrei che vivono in Svizzera, un numero rimasto stabile negli ultimi decenni. Tuttavia la convivenza tra ebrei e cristiani nel nostro paese non è sempre stata facile, anche dopo l'iscrizione della parità dei diritti nella costituzione.

Endingen e Lengnau, nel Canton Argovia, sono gli unici due villaggi della Svizzera in cui dal Medioevo fino alla metà dell'800 gli ebrei si potevano stabilire. Anche se la segregazione era presente: le case avevano due entrate, che si possono vedere ancora oggi (una per gli ebrei, l'altra per gli altri).

Nel 1866 tutto cambia: la revisione della costituzione federale inserisce la parità dei diritti tra ebrei e svizzeri.

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×