Navigation

Quel Topolino di 70 anni fa


Settant'anni fa usciva in Italia il primo numero di Topolino. Uno dei rari possessori di questa prima edizione (custodisce in verità la serie completa) vive a Losanna, dove ha un negozio di fumetti. È italiano, come molti collezionisti e molti maestri mondiali del fumetto disneyano.

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2019 - 08:30
Massimo Isotta, RSI
Contenuto esterno


Chi vi scrive teneva i Topolini nella biblioteca vicino al letto, e li leggeva di nascosto sotto le coperte quando scattava il coprifuoco materno.

Se a quei tempi avessi conosciuto Lorenzo Pioletti sarebbe dunque immediatamente diventato il mio idolo. Lorenzo possiede infatti il primo libretto Topolino della storia, pubblicato nell’aprile del 1949. Oggi vale circa 2 mila franchi.

Lo ha trovato da un signore di Losanna, che gli ha venduto le prime 100 edizioni. Il prezzo? E chi lo sa? Lorenzo non ce lo ha voluto dire. Per pudore?

È che ultimamente Pioletti di soldi ne vede pochi. Tenere in piedi il suo negozio di fumetti a Losanna, in questi tempi durissimi per l’editoria, è difficile anche per un dinamico esperto di fumetti come lui. Ma guai a pensare di vendere le sue preziose collezioni ! E ne ha tante: anche di Tex Willer, Zagor... L’amore per questi pregiati volumi illustrati vale bene qualche pasto saltato.

E poi vuoi mettere festeggiare i 70 anni del primo Topolino in sua compagnia?

Anche perché Pioletti fa rima con fumetti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.