Navigation

Si può e si deve riciclare di più

Troppe bottiglie nella spazzatura, PET Recycling vuole altri 4 mila punti di raccolta alle fermate dei mezzi pubblici per migliorare il tasso di riciclaggio.

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 luglio 2019 - 19:17
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


L'associazione PET RecyclingLink esterno vuole portare dall'attuale 83% al 90% il tasso di riciclaggio delle bottiglie di plastica in Svizzera. Per raggiungere questo obiettivo si prevede di installare fino a 4 mila nuovi punti di raccolta, in particolare alle fermate del bus e del tram più frequentate.

Attualmente ce ne sono circa 50 mila, posizionati presso dettaglianti, scuole e luoghi di svago. Malgrado la loro frequenza, sono ancora troppi i contenitori che finiscono nelle spazzature domestiche o nei cestini pubblici, ha spiegato Jean-Claude Würmli alla Schweiz am Wochenende.

Secondo l'articolo, i primi progetti pilota alle fermate sono già in corso per esempio a Chiasso, Melide, Locarno, Berna, Baden, Morges e Ginevra.

Il tema ha fatto di recente discutere anche il Parlamento: in giugno il consigliere nazionale verde Alois Gmür ha depositato un'iniziativa parlamentare che chiede l'introduzione di un deposito sulle bottiglie e lattine per bevande. Finora la Camera bassa ha sempre rifiutato una tale misura.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.