Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Una nazionale di italiani veri

Non è piaciuta (a molti) la convocazione di giocatori oriundi da parte CT degli Azzurri Antonio Conte. Eppure gli esempi in Europa si moltiplicano

"Penso che un giocatore italiano meriti di giocare in nazionale, mentre chi non è nato in Italia, anche se ha dei parenti, credo non lo meriti".
All'indomani della convocazione in nazionale da parte del mister Antonio Conte di due stranieri sudamericani con passaporto italiano, Vasquez e Eder, l'ambiente del calcio entra in fibrillazione e si torna a parlare di oriundi. Poche le voci a favore tante quelle contrarie caratterizzate a volte da una sottile vena razzista. Eppure esempi importanti, soprattutto a livello europeo ce ne sono. Prime tra tutte la Germania e la Svizzera.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box