Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Terroristi assaltano alberghi in Tunisia

Almeno 37 morti, tra cui diversi turisti, sulla spiaggia a Sousse. Un assalitore ucciso dagli agenti

Almeno 37 persone sono morte venerdì mattina in un attacco terroristico sferrato in un complesso alberghiero nella località balneare tunisina di Sousse, su uno delle spiaggie più belle della Tunisia, quella di Kanta-oui. Fonti del mistero degli interni riferiscono che uno degli assalitori è stato ucciso dalle forze di sicurezza. I morti sono quasi tutti turisti: perlopiù inglesi, tedeschi e belgi. Finora l'attacco non ha rivendicazione, gli inquirenti seguono però la pista islamista.

Secondo i testimoni un uomo armato di kalashnikov è entrato nella hall del resort Riu Imperial Marhaba di Port El Kantaoui, a circa 10 km dalla cittadina, e avrebbe iniziato a sparare. Colpi d'arma da fuoco sono stati sentiti anche nella vicina spiaggia e in un altro hotel. Villeggianti sono stati visti fuggire e barricarsi nelle stanze dell'albergo. La polizia è alla ricerca di un secondo assalitore.

La Tunisia era stata scossa da un altro attentato nel mese di marzo al Museo del Bardo nella capitale, dove morirono 24 persone, tra cui due terroristi.

×