Navigation

Terrorismo, gli Stati Uniti diramano un’allerta viaggi globale

Washington mette in guardia i cittadini americani: i terroristi possono colpire ovunque

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 novembre 2015 - 12:59

Gli Stati Uniti hanno diramato un'allerta viaggi globale per i rischi relativi al crescente nuemor di attacchi terroristici in tutto il mondo. L'avviso è valido fino al 24 febbraio 2016.

Secondo il Dipartimento di Stato, organizzazioni come Al-Qaida, lo Stato islamico o ancora Boko Haram, starebbero pianificando attacchi in diverse regioni. Washington, mettendo in guardia i cittadini americani sul rischio di recarsi all'estero, cita anche gli attentati in Francia, Nigeria, Turchia e Mali.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.