Navigation

Strage di Orlando, solidarietà da tutto il mondo

Dolore, incredulità e sgomento, ma soprattutto vicinanza alle vittime e alle loro famiglie, sono stati espressi con veglie e cortei in tutto il mondo

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 giugno 2016 - 12:57

Parigi, come molte altre città nel mondo (soprattutto negli Stati Uniti), ha voluto ricordare le vittime della strage di Orlando, nella quale sono morte 49 persone tra i 18 e i 50 anni e l'attentatore, Omar Mateen.

Su di lui, nelle ultime ore, sono emersi nuovi dettagli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.