Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

sogno americano Migranti al confine USA, è emergenza a Tijuana

(2)

Tijuana chiede aiuto all'ONU

La città di Tijuana, il centro messicano più importante al confine con gli Stati Uniti, è in piena emergenza per l'elevato numero di migranti centroamericani giunti nelle ultime settimane.

Le autorità locali hanno calcolato che attualmente risiedono in città almeno 6'200 persone, giunte in tre differenti carovane, che intendono chiedere asilo agli Stati Uniti. La loro presenza ha generato crescenti tensioni con la popolazione residente (circa 1,7 milioni di persone) e problemi di ordine pubblico. Preoccupa in particolare la situazione dei minorenni non accompagnati, facili prede della criminalità locale.

Il governo della Baja California ha lanciato ripetuti appelli con richieste di aiuto a Città del Messico, ma fino ad oggi ha dovuto far fronte all'emergenza unicamente con le proprie risorse. Il sindaco, che a sua volta ha rivolto pesanti critiche alle autorità federali, ha chiesto sostegno all'Onu per la "crisi umanitaria" in cui si trova la città di confine.

(1)

Il responsabile della polizia locale, Marco Sotomayor, ha reso noto che una sessantina di migranti sono stati arrestati e di questi 40 sono stati rimandati nel Paese di provenienza.

Oltre alle migliaia di centroamericani che si trovano a Tijuana almeno altri 3'000 hanno raggiunto Mexicali, a 180 chilometri di distanza, dove si trova un altro valico per gli Stati Uniti. Ma molti di loro sono diretti a Tijuana dove sembra meno complicato inoltrare una domanda d'asilo negli Stati Uniti.

Giovedì il presidente Usa Donald Trump ha autorizzato i militari inviati al confine col Messico a usare "la forza letale se sarà necessario per fermare i migranti che cercheranno di entrare nel Paese".

tvsvizzera/ats/afp/spal con RSI (Tg del 24.11.2018)

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box