Navigation

Quattro anni di guerra in Siria

200'000 morti e 4 milioni di rifugiati il risultato

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 marzo 2015 - 22:04

200mila morti e 4 milioni di rifugiati in quattro linghi anni. Tanti sono passati dall'inizio del conflitto in Siria, un dramma di cui non si intravvede la fine e che l'ONU indica come la peggior crisi dalla seconda guerra mondiale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.