Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Primarie USA, vittorie di Rubio e Sanders

Per il repubblicano, Puerto Rico è la seconda vittoria dopo il Minnesota; il democratico vince nel Maine; favoriti restano tuttavia Trump e Clinton

Negli Stati Uniti continua la corsa verso le nomination presidenziali di luglio. Se Donald Trump e Hillary Clinton restano sempre i favoriti, il voto di domenica ha visto le vittorie degli outsider, Bernie Sanders sul fronte democratico e Marco Rubio su quello repubblicano.

Rubio in Puerto Rico, Sanders nel Maine. Due vittorie chiare, nette. Ma che non cambiano i rapporti di forza e gli equilibri nella corsa verso le nomination presidenziali: i favoriti sono sempre Trump e Clinton.

In casa repubblicana il successo di Marco Rubio arriva all'indomani di una pesante sconfitta, quando i suoi due rivali Donald Trump e Ted Cruz avevano chiesto il suo ritiro dalla corsa per la Casa Bianca. Finora Rubio ha vinto in due sole primarie e la vittoria di ieri - dicono gli analisti - non sarà di grande aiuto per rilanciare la sua campagna.

Fra i democratici, la vittoria di Bernie Sanders in Maine conferma il consenso popolare della sua candidatura ma non riduce la sua distanza nei sondaggi da Hillary Clinton.

I due candidati democratici si sono anche confrontati in un dibattito organizzato in Michigan in vista delle primarie di martedì. Un appuntamento fondamentale per Sanders e che potrebbe cambiare la dinamica della corsa per la Casa Bianca.

×