Navigation

New York, paura all'aereoporto JFK

Caos e confusione nel più importante dei tre scali della Grande Mela, per quella che da principio era sembrata una sparatoria ma che poi si è rivelato un falso allarme

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2016 - 14:25

Sono stati attimi di paura all'aeroporto JFK di New York, che domenica sera verso le 21.30 locali, è stato evacuato quando delle telefonate al numero di emergenza hanno segnalato che erano stati esplosi colpi d'arma da fuoco.

Sono così stati evacuati anche i passeggeri che si trovavano già in aereo, ma secondo le autorità americane si è trattato solo di un falso allarme.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.