Navigation

El Chapo Guzman sotto processo a New York

El Chapo alla sbarra. È iniziata lunedî a New York in un'aula blindatissima l'udienza preliminare del processo a Joaquin 'El Chapo' Guzman, signore della droga messicano, accusato di 17 capi di imputazione tra cui traffico di droga, omicidio, possesso di armi da fuoco e riciclaggio di denaro.

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 novembre 2018 - 20:17
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Secondo i pubblici ministeri, inoltre, Guzman, a capo del cartello di Sinaloa, uno dei più grandi al mondo, ha introdotto illegalmente negli Stati Uniti oltre 200 tonnellate di cocaina. 'El Chapo' si trova in isolamento in un carcere di massima sicurezza di Manhattan da quasi due anni. È stato estradato negli Stati Uniti il 19 gennaio 2017.

L'udienza preliminare si tiene in un'aula di Brooklyn con misure di sicurezza straordinarie. Per trasportare il detenuto da Manhattan è stato persino chiuso al traffico il ponte di Brooklyn mentre l'identità dei giurati e quella dei testimoni sarà tenuta sotto stretto riserbo. El Chapo è considerato anche uno degli uomini più ricchi al mondo. 

El Chapo è anche protagonista di una serie TV NetflixLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.