Navigation

Napolitano: "Riparto soddisfatto"

Giorgio Napolitano rsi

Bertoli: "problemi comuni da affrontare"

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 gennaio 2015 - 11:34

La tappa ticinese della visita di stato in Svizzera del presidente della Repubblica ha visto Napolitano assistere ad una Lectio Magistralis all'Università della Svizzera italiana a Lugano.

In chiusura, Giorgio Napolitano ha tracciato un breve bilancio della visita.

Tema della conferenza svoltasi in precedenza e tenuta dall'architetto Mario Botta e dal professor Carlo Ossola, era «Il valore dell'intreccio culturale tra Svizzera e Italia».

E gli intrecci -non solo culturali, ma anche politici, economici e sociali- tra i due paesi sono stati tema anche dell'intervento del presidente del governo ticinese, Manuele Bertoli, che non ha mancato di richiamare ad uno dei problemi che attualmente si pongono tra Italia e Svizzera, Ticino in particolare, quello dei frontalieri

Dal canto suo, Giorgio Napolitano ha risposto a Bertoli richiamando le comuni radici e invitando la Svizzera a guardare all'Italia con fiducia.

Giorgio Napolitano tra Italia e SvizzeraLink esterno

tvsvizzera.itLink esterno/gin

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.