Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Migranti, venti morti sulla costa egea in Turchia

Erano a bordo d'un battello diretto all'isola greca di Lesbo, naufragato a causa del maltempo; la guardia costiera ha tratto in salvo altre persone

Il freddo e le cattive condizioni atmosferiche non fermano le traversate dei migranti. Le autorità turche hanno ritrovato, all'alba di martedì sulla costa egea, una ventina di cadaveri.

I migranti, la cui nazionalità non è ancora nota, erano diretti verso l'isola greca di Lesbo, ma il battello sul quale viaggiavano è naufragato a causa del cattivo tempo.

La guardia costiera, che è riuscita a portare in salvo alcuni di essi, ha precisato che tre battelli e un elicottero erano già alla ricerca di superstiti.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box