Navigation

Libero scambio o bilaterali?

Karin Keller-Sutter richiede un'analisi per studiare le due alternative possibili

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 marzo 2014 - 21:43

Il libero scambio come alternativa alla via bilaterale. Il Consiglio federale dovrà vagliare questa opzione dopo che oggi il Consiglio degli Stati ha accolto un postulato provocatorio inoltrato da una convinta sostenitrice dell'approccio bilaterale.

Per il governo, l'occasione di spiegare che la complessità dei rapporti con l'Europa non può venir gestita da un semplice accordo commerciale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.