Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Israele al bivio, Netanyahu a rischio

Primi risultati elettorali previsti nella serata di martedì; per i sondaggi l'Unione sionista, formazione di centrosinistra, avrebbe la maggioranza relativa

I primi risultati delle elezioni politiche in Israele sono previsti verso le 21 di martedì. Potrebbero confermare i sondaggi secondo i quali Unione sionista, la formazione di centrosinistra, avrebbe la maggioranza relativa e forse l'onere di formare un'alleanza di governo.

Più che sulla sicurezza, il partito guidato da Isaac Herzog ha puntato sul rilancio economico di Israele. Ma i programmi non sono tutto: nel sistema proporzionale israeliano, saranno determinanti le alleanze post voto. La frammentazione politica -nessun partito si aggiudicherà verosimilmente più di 25 seggi sui 120 del parlamento unicamerale- costringerà la formazione incaricata di formare il governo a compromessi

La cronaca di Alessandro Chiara [sopra] e le considerazioni dell'inviata [sotto].

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×