Navigation

Incidente in stazione al Cairo, decine di vittime

Almeno 25 persone sono morte e un'altra cinquantina è rimasta ferita mercoledì nella stazione centrale del Cairo, in Egitto, quando un incidente ferroviario ha provocato un incendio. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 febbraio 2019 - 13:05
tvsvizzera.it/Zz/ats con RSI (TG del 27.02.2019)
Contenuto esterno


Una locomotiva si è schiantata contro la barriera alla fine di un binario alla stazione centrale del Cairo, causando un'esplosione e un incendio. Niente indica che si tratti di un atto deliberato. 

Un testimone oculare interpellato dall'agenzia Reuters ha detto di aver visto un uomo sporgersi dalla locomotiva mentre questa entrava in stazione. "Urlava 'non frena, non frena!' e poi si è lanciato dal mezzo. Non so che fine abbia fatto", ha detto il testimone. 

Secondo dei testimoni, delle fiamme uscivano dalla locomotiva ancora prima dell'impatto. Keystone

Numerose persone che stavano aspettando sul binario sono state investite dalle fiamme. Il Primo ministro egiziano Mostafa Madbouly ha annunciato che eventuali responsabili saranno puniti.

La rete ferroviaria egiziana è tra le più estese e vecchie dell'Africa settentrionale e gli incidenti mortali non sono rari. La popolazione si è spesso lamentata di come i diversi governi che si sono succeduti non sono mai riusciti ad assicurare almeno gli standard minimi di sicurezza.

Dopo quest'ultimo incidente, il ministro dei trasporti Hisham Arafat ha presentato le proprie dimissioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.