Navigation

Il Papa è 2.0

Chissà se la prima foto pubblicata sarà un selfie... keystone

Dopo Facebook, Twitter, Youtube e Telegram, il Pontefice arriva anche su Instagram

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 marzo 2016 - 15:27

Un Pontefice sempre più social: dopo Facebook, Twitter, YouTube e Telegram, Papa Francesco arriva anche su Instagram. A partire dal 19 marzo @Franciscus (questo lo username scelto) condividerà le proprie fotografie con chi deciderà di seguire il suo profilo. L'annuncio è giunto dal Prefetto delle comunicazioni del Vaticano, monsignor Dario Viganò.

La data non è stata scelta a caso: oltre ad essere la festa di San Giuseppe, santo estremamente caro al vescovo di Roma, essa segna il terzo anniversario della messa di inizio pontificato, tenutasi nel 2013.

È verosimile che l'idea sia maturata in seguito all'incontro tenutosi lo scorso 26 febbraio tra padre Bergoglio e Kevin Systrom, amministratore delegato e co-fondatore di Instagram, che, una volta questo conclusosi, ha dichiarato: "Abbiamo parlato del potere delle immagini come strumento per unire i popoli di diverse culture e lingue".

ansa/mrj

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.