Navigation

Grave incidente stradale in Messico

Contenuto esterno

Giovedì varie decine di persone sono rimaste uccise e altre ferite dopo che un camion che trasportava oltre cento persone ritenute migranti centroamericani si è ribaltato su una superstrada del Messico meridionale. Le vittime accertate sono 53. Almeno altre 54 persone sono rimaste ferite, di cui 21 hanno riportato ferite gravi e sono state portate in ospedale, di cui tre in condizioni critiche, secondo i media che citano l'ufficio della Protezione Civile del Chiapas.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 dicembre 2021 - 13:13
tvsvizzera.it/fra

L’automezzo si è ribaltato e ha colpito un ponte pedonale vicino a Tuxtla Gutierrez, la capitale dello stato meridionale del Chiapas. I primi soccorritori si sono precipitati sul posto e hanno lavorato ore per estrarre le vittime dai rottami.

Le autorità ritengono che l'autista stesse accelerando mentre il camion stava affrontando una curva stretta e si è ribaltato sotto il peso del carico umano stipato nel rimorchio. Il mezzo è andato a sbattere contro un ponte pedonale e dopo l'urto il conducente dell'autotreno si è dato alla fuga.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?