Grappolo da 11 mila franchi "Sono pazzi questi giapponesi"

Un grappolo d'uva della varietà "Ruby Roman" è stato venduto martedì all'asta in Giappone, nella città di Kanazawa, per 1,2 milioni di yen, pari a circa 11'000 franchi. Battuto quindi il record del 2016, quando un grappolo fu venduto a "soli" 10'000 franchi.


"Abbiamo voluto offrire una cifra record per celebrare l'inizio dell'era Reiwa", ha detto alla tv locale Takashi Hosokawa, manager della società di hotel e ristoranti che ha acquistato il prodotto. "Spero di riuscire a trasmettere ai nostri clienti l'emozione che ho provato io oggi".

La varietà "Ruby Roman", i cui singoli acini arrivano a pesare anche 30 grammi, è ad alto contenuto di zuccheri, dal gusto leggermente acidulo e particolarmente succosa. Cresce nella prefettura di Ishikawa sulle coste del Mare del Giappone ed è in vendita da 12 anni. 

l maltempo dello scorso giugno aveva inizialmente fatto preoccupare i viticoltori locali, ma l'aumento delle temperature ha dissipato quei timori, e adesso l'unione di cooperative di Ishikawa prevede di vendere circa 26 mila grappoli di Ruby Roman entro la fine di settembre.

Parole chiave