Navigation

Francia, Le Pen contro Le Pen

Al fondatore del Front National, in relazione alle sue ripetute uscite antisemite, è stato imposto il divieto di esprimersi a nome del partito

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 maggio 2015 - 21:19

Non si compatta il clan Le Pen, anzi fra padre e figlia ormai è guerra aperta. Marine ha richiamato il genitore all'ordine, ma il fondatore del Front National si è rifiutato di presentarsi alla riunione del partito convocata apposta per sanzionarlo in relazione alle sue ripetute uscite antisemite. Partito che gli ha comunque imposto il divieto di esprimersi a nome del Front National.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.