Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Eternit: ultimo grado

Approda in Cassazione il maxi processo per le morti da amianto; in appello, l'imprenditore Stephan Schmidheiny è stato condannato a 18 anni

Approda domani, mercoledì, in Cassazione a Roma il maxi processo Eternit per le morti da amianto negli stabilimenti italiani dell'azienda. Circa tremila quelle accertate.

Nella sentenza d'appello l'imprenditore svizzero Stephan Schmidheiny è stato condannato a 18 anni di reclusione. Un verdetto applaudito dai familiari delle vittime e fortemente contestato dalla difesa, che ritiene Schmidheiny un capro espiatorio.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×