Navigation

Asilo politico in Messico per Evo Morales

L'ex presidente della Bolivia Evo Morales è decollato  verso il Messico, dove ha ottenuto l'asilo politico, nella notte tra lunedì e martedì. Intanto, il parlamento boliviano è stato convocato per decidere sulla successione e su eventuali nuove elezioni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 novembre 2019 - 13:16
tvsvizzera.it/Zz/ats/ap con RSI (TG del 12.11.2019)
Morales in una foto pubblicata dal ministro degli esteri messicano Marcelo Ebrard. Keystone

​​​​​​​

"Fratelli e sorelle, parto per il Messico", ha scritto Morales in un tweet, " mi duole abbandonare il Paese per ragioni politiche. Ma sarò sempre all'erta. Presto tornerò con più forza e energia".

Contenuto esterno


Il capo dello Stato si è trovato sempre più isolato mentre la crisi politica nel paese accelerava e le manifestazioni e sciopero generale paralizzavano le attività da una decina di giorni. Il colpo finale l'hanno dato l'esercito e la polizia che l'hanno invitato a dimettersi "per il bene del paese". 

Le forze dell'ordine hanno in seguito subito arrestato la presidente del Tribunale supremo elettorale (Tsa) Maria Eugenia Choque e il suo vice, sospettati di aver truccato le elezioni tenutesi ad ottobre e che concedevano una vittoria di Pirro a Morales.

Gli abitanti di La Paz sono stati invitati a restare in casa, per evitare un'escalation dei già violenti scontri tra sostenitori e oppositori dell'ex presidente.

Contenuto esterno


Intanto, i senatori e i deputati della Bolivia sono stati convocati per una seduta, alle 16:00 ora locale (le 21:00 in Svizzera), per discutere il da farsi, e forse per decidere nuove elezioni.

La convocazione è stata decisa dalla seconda vice presidente del Senato, l'esponente dell'opposizione Jeanine Anez Chavez, che secondo la legge è colei che deve succedere alla presidenza. 

Con Morales, infatti, si sono dimessi anche il suo vice, i presidenti di Senato e Camera e il primo vicepresidente del Senato, tutti membri del partito Movimento al Socialismo (Mas) dello stesso Morales.

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?