Navigation

Primo sciopero della storia dei piloti della British Airways

La compagnia aerea britannica ha dovuto annullare praticamente tutti i voli in Gran Bretagna in seguito allo sciopero dei suoi 4'300 piloti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 settembre 2019 - 13:11
tvsvizzera.it/mar/ats con RSI (TG del 9.9.2019)
La maggior parte degli aerei della British Airways sono rimasti bloccati a terra lunedì. Copyright 2019 The Associated Press. All Rights Reserved.

L'agitazione, promossa dal sindacato autonomo di categoria Balpa, è scattata alla mezzanotte di domenica ed è la conseguenza del mancato accordo in una lunga vertenza sui salari.

I piloti hanno respinto l'offerta di aumenti dell'11,5% in tre anni, ritenendola inadeguata rispetto all'impennata dei profitti della compagnia.

La British Airways ha così dovuto cancellare "quasi il 100% dei voli" nel Regno Unito. In Gran Bretagna la compagnia opera circa 850 voli al giorno, soprattutto da Heathrow e Gatwick. Ai suoi clienti ha proposte dei rimborsi o delle riservazioni su voli a date ulteriori.

Per i piloti della British, si tratta del primo sciopero della storia. L'agitazione dovrebbe continuare anche martedì.

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.