Navigation

Altro agente assolto negli USA, scoppia la protesta degli afroamericani

Il poliziotto Michael Brelo nel 2012 sparò a bruciapelo contro due sospetti disarmati ma per il giudice non vi sono indizi della sua colpevolezza

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 maggio 2015 - 15:07

Nuove manifestazioni della comunità afroamericana negli Stati Uniti per un altro agente assolto in seguito a violenze contro persone di colore. Questa volta a fare da sfondo alla protesta è la città di Cleveland, in Ohio. Il poliziotto Michael Brelo nel 2012 aveva ucciso un uomo e una donna di colore e rischiava 22 anni di carcere ma il giudice ha ritenuto non ci fossero indizi certi della sua colpevolezza.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.