Navigation

Afghanistan, i Talebani confermano la morte del leader Mansour

Secondo fonti americane militari, il blitz è stato autorizzato direttamente dal presente degli Stati Uniti, Barack Obama

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 maggio 2016 - 14:37

La conferma è arrivata da Kabul: gli Stati Uniti hanno messo a segno un colpo eccezionale contro i Talebani. Un loro drone avrebbe infatti colpito e ucciso il leader del movimento afghano, il Mullah Mansour, responsabile di numerosi attacchi terroristici ai danni della popolazione afghana.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.