Navigation

Renzi e Merkel "supereremo le divergenze"

I due leader concordano sulla necessità di un'Europa forte, a prescindere dal problema migranti

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 gennaio 2016 - 20:41

Matteo Renzi e Angela Merkel hanno usato toni concilianti oggi nel loro incontro a Berlino. Il presidente del consiglio italiano e la cancelliera tedesca hanno espresso il desiderio comune di un'Europa unita e forte. Un vertice bilaterale su cui pesavano le tensioni e le divergenze tra i due leader, che hanno però promesso di superare le incomprensioni delle ultime settimane, soprattutto sulla questione migranti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.