Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Pioggia e vento Violenta ondata di maltempo nel Nord Italia

Il maltempo ha colpito duramente il Nord Italia in questi ultimi giorni e in modo particolare nella notte tra mercoledì e giovedì, quando una tromba d'aria ha scoperchiato una palazzina nella zona di Pozzo d'Adda, nel Milanese, e il fiume Seveso è esondato. Disagi anche a Torino e in Trentino-Alto Adige.

(1)

Servizio TG

Una violenta tromba d'aria si è abbattuta la notte scorsa nella zona di Pozzo d'Adda, nel Milanese, e ha letteralmente scoperchiato una palazzina, danneggiando i tetti di numerosi altri edifici.

I vigili del fuoco sono arrivati sul posto con molti mezzi per rimuovere numerosi rami d'albero che sono caduti sulle strade. Non si registrano gravi feriti.  

Il maltempo ha creato disagi un po' ovunque nel Nord Italia.

Il fiume Seveso è esondato alle le 3:00 del mattino per tornare sotto i livelli di guardia tre ore dopo. Lo rende noto il Comune di Milano.  La fase di pulizia delle strade dal fango, con i conseguenti disagi per la circolazione, è durata diverse ore.

Ci sono stati problemi anche alla linea ferroviaria, in particolare sulla linea Luino-Gallarate-Malpensa. I vigili del fuoco nel Varesotto sono dovuti intervenire in oltre cinquanta casi per allagamenti e tagli di pianta. Centinaia invece le chiamate ai pompieri di Torino.   

A Moena, nel Trentino Alto Adige, i disagi erano già iniziati martedì e dovrebbero concludersi entro venerdì i lavori per ripulire le strade del centro, gli scantinati e i garage di abitazioni e alberghi invasi dal fango.

tvsvizzera.it/Zz/ansa con RSI (TG del 05.07.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box