Navigation

Migranti, gli sbarchi non si fermano

Prendono forma i timori espressi dalle autorità italiane secondo cui ci potrebbe essere un record di arrivi attraverso il Mediterraneo

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 maggio 2016 - 20:55

Una situazione che viene osservata con preoccupazione dalle autorità italiane e dalle organizzazioni di soccorso. L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, difatti, segue con interesse l'aumento del numero dei migranti che arrivano attraverso il Mar Mediterraneo.

Una tratta che da anni è l'unica per molti disperati che cercano la strada per l'Europa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.