Navigation

Tentata rapina a un distributore di Novazzano

I due uomini, armati, hanno tentato di irrompere poco prima delle 20 di sabato; la pronta reazione della commessa li ha fatti desistere

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 dicembre 2015 - 19:13

Due uomini armati, sabato poco prima delle 20, hanno tentato di rapinare il distributore di benzina di via Marcetto a Novazzano, vicino al valico di Ronago.

Uno dei malviventi, con passamontagna nero e pistola alla mano, ha cercato di entrare nel negozio ma ha trovato la porta chiusa a chiave dalla commessa che si trovava all'interno. Il secondo uomo è invece rimasto in disparte a volto scoperto, con barba incolta e cuffia in testa.

Vista l'impossibilità di entrare nello spaccio, i due si sono dati alla fuga verosimilmente a piedi, secondo il comunicato della polizia.

L'uomo armato di pistola si è espresso in italiano con marcato accento meridionale. Le ricerche, subito scattate, non hanno permesso di rintracciare i due malviventi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.