Navigation

La montagna miete altre 2 vittime

Una scarica di sassi che ha investito cinque alpinisti sabato mattina verso le 5 durante l'ascensione del Grand Combin (4314 metri), nel Basso Vallese, ne ha uccisi due e feriti altrettanti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 agosto 2019 - 21:38
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


La polizia cantonale vallesana ha confermato già stamani un incidente nella regione senza fornire ulteriori dettagli. In prima serata, quando l'Ansa ha fornito una descrizione completa dell'accaduto, le autorità di Sion ancora non avevano trasmesso ulteriori precisazioni.

I due membri di una cordata, il cliente e la sua guida, entrambi di nazionalità italiana, hanno perso la vita. Il cliente è deceduto sul posto, mentre la guida è spirata dopo il suo ricovero in elicottero all'ospedale di Sion (VS).

Secondo l'Ansa, la guida, della Società guide del Cervino, con sede a Breuil Cervinia (I), aveva riportato un politrauma ed era giunto in ospedale in condizioni disperate.

Stando all'agenzia italiana, l'incidente è avvenuto sul fianco meridionale della montagna, a monte della capanna di Valsorey e sotto il Col du Meitin, a una quota di circa 3500 metri. Sulla zona si abbatteva un violento temporale.

I due erano partiti alle 3.00 dalla capanna per un'ascensione impegnativa tra roccia e ghiaccio. Le condizioni meteorologiche non erano delle migliori anche se erano previste schiarite già dal mattino. A dare l'allarme con il telefono è stata la guida, di 38 anni, ferita ma cosciente.

L'agenzia indica, senza fornire precisazioni, che l'incidente ha coinvolto altri tre alpinisti, di nazionalità olandese. Due sarebbero rimasti feriti in modo leggero e uno è illeso.

I soccorsi tramite elicottero in un primo tempo sono risultati difficili a causa delle avverse condizioni meteorologiche, aggiunge l'Ansa. Una squadra di soccorritori si è recata a piedi sul luogo dell'incidente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.