Navigation

Raddoppio del San Gottardo, gli allievi dicono "no"

Gli studenti delle scuole medie di Agno hanno simulato la votazione di domenica, con tanto di dibattito. Il risultato è stato chiaro: no

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 febbraio 2016 - 19:25

Quando le votazioni sono uno spunto per insegnare la civica. La scuola media di Agno, vicino a Lugano, ha messo in atto una votazione sul raddoppio del la galleria del San Gottardo. Hanno votato tutti gli allievi, anche gli stranieri, dopo un vero e proprio dibattito politico. Il risultato è stato netto. Al raddoppio avrebbero detto "no".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.