Navigation

Passatori a processo in Ticino

Hanno trasportato attraverso al Svizzera decine di rifugiati facendosi pagare 400 franchi a clandestino

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 settembre 2015 - 19:23

Traffico di migranti. Mentre in Ticino sta per nascere un gruppo operativo di contrasto del fenomeno, alle Assise Criminali stanno per giungere 2 casi emblematici: 8 passatori che hanno trasportato, attraverso la Svizzera, decine di rifugiati.

Le vicende sono due e sono legate alle ondate di migranti iniziate dal Medio Oriente e dall'Africa oltre un anno e mezzo fa. Otto persone - tutte straniere - sono state rinviate a giudizio e presto compariranno davanti a una Corte delle assise criminali. Il gruppetto garantiva l'ultima tappa. Da Milano al confine svizzero-tedesco, nella regione del Lago di Costanza. Intascavano dai 400 a clandestino. 4

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.