Mostra fotografica Ghiacciai feriti

foto in bianco e nero del ghiacciaio del Rodano

Un'immagine scattata nel 2014 del ghiacciaio del Rodano, nelle Alpi svizzere.

Daniel Schwartz ©Künstler/ 2018, ProLitteris, Zurigo

Dall'Europa all'Asia, dal Sudamerica all'Africa: per otto anni il fotografo Daniel Schwartz ha lavorato sul tema dei ghiacciai. Il risultato si può ora ammirare al Museo d'Arte di CoiraLink esterno.

Inesorabilmente i ghiacciai si sciolgono. Nelle Alpi tra qualche decina d'anni rimarranno probabilmente solo alcuni lembi di ghiaccio a ricordare ciò che fu.

Daniel Schwartz ha esplorato la regione alpina, le Ande, l'Himalaya e alcune vette africane per documentare questa drammatica evoluzione.

"Certo, voglio sensibilizzare – spiega ai microfoni della Radiotelevisione Svizzera, ma senza puntare il dito dicendo 'siamo colpevoli'. Voglio risvegliare una consapevolezza su ciò che succede e che è stato messo in moto anche, ma non solo, dall'uomo".


Di più sul tema: un viaggio nel ghiacciaio della Plaine Morte:


Parole chiave