Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Migranti, più di 700 i morti in mare

Crescono i numeri della tragedia che si consuma nel Mediterraneo

Oltre 700 le persone morte solo nei naufragi degli ultimi giorni. A dirlo l'alto commissariato ONU per i rifugiati che si basa sulle testimonianze dei sopravvissuti: molti di loro parlano di veri e propri lager nelle località di partenza in Libia.

Più di 600 sono arrivati questa mattina al porto di Reggio Calabria a bordo della Vega, una nave della marina italiana. Nel ventre dell'imbarcazione c'erano anche i 45 cadaveri recuperati dopo l'ultimo naufragio. 36 donne, sei uomini e tre bambini. Il bilancio ufficiale di questi giorni è fermo a 65 vittime accertate, ma i morti sarebbero molti di più.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×