Navigation

Matrimoni forzati, succede anche in Svizzera

Spesso ragazzi minorenni di origine straniera vengono costretti a sposarsi al rientro in patria per le vacanze estive

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 luglio 2016 - 20:59

il matrimonio forzato è una realtà anche in Svizzera. In questo periodo di vacanze scolastiche, le associazioni di aiuto ai giovani sono particolarmente sollecitate in questo senso.

Questo perchè spesso è proprio durante i viaggi di rientro al paese d'origine per l'estate che i giovani vengono costretti a contrarre matrimonio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.