Navigation

L’America si interroga sui suoi demoni

Negli Stati Uniti, quello appena conclusosi è stato un fine settimana di sangue, con diverse sparatorie. Quella più grave è avvenuta a Buffalo, nello Stato di New York. Un 18enne, che ha pubblicato online un manifesto suprematista di 180 pagine facendo chiari riferimenti alle fantasie complottiste della ‘grande sostituzione’, ha ucciso dieci afroamericani. Una strage di matrice razzista di certo non isolata.

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 maggio 2022 - 21:14
Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?